People concerned

spicchio di sole


Keywords

12


Authorizations, license

Visible by: Everyone
All rights reserved

231 visits

02 Kumbaya


Gospel. Un pezzo del concerto di settembre 2010

Comments
spicchio di sole
spicchio di sole
Recenti studi hanno scoperto che i membri di un’organizzazione chiamata Society for the Preservation of Spirituals tra il 1922 ed il 1931 hanno raccolto una canzone, che poi hanno intitolato “Come By Yuh” lungo le coste della Carolina del Sud. La canzone era cantata in Gullah, il dialetto creolo parlato dai primi schiavi che vivevano nelle Sea Islands della Carolina del Sud e della Georgia. I Gullah erano schiavi originari dell’ovest dell’Africa, portati negli Stati Uniti per lavorare nelle piantagioni di riso. Dopo la Guerra Civile molti di loro scelsero di rimanere nelle terre che lavoravano, si integrarono ed i loro discendenti divennero cittadini americani. L’isolamento delle isole ha permesso alla comunità Gullah di mantenere una propria identità culturale ricca di influenze africane. Nel dialetto Gullah “Kumbaya” significa “passa di qui”, quindi la canzone può essere tradotta in “Passa di qui, mio Signore, passa di qui”.
6 years ago.