Location

Lat, Lng:  
You can copy the above to your favourite mapping app.
Address:  unknown

 View on map


Keywords

cristalli
minerali


Authorizations, license

Visible by: Everyone
All rights reserved

6 visits

Cristallo di Barite - Rubbiano (Fornovo)

Cristallo di Barite - Rubbiano (Fornovo)
Un piccolo probabile cristallo di Barite di circa 4 mm, i cristalli sullo sfondo sono di Calcite. Campione ritrovato sulle colline argillose di Rubbiano (Fornovo Taro)

Anche nel buio più profondo della Terra, lontano da qualsiasi sguardo, la materia si aggrega e si organizza secondo schemi matematici predefiniti, che noi umani chiamiamo "bellezza"quando fortuitamente la scopriamo. Questa bellezza è espressione del MVNDVS, ovvero quelle energie primordiali, ancestrali, che tendono di loro natura verso la "luce", verso uno stato superiore, attraverso un percorso di risalita fatto di trasformazione, semplificazione e purificazione, il concetto stesso del VITRIOL alchemico: in questo senso tutto il processo di formazione dei cristalli in natura mi sembra proprio una rappresentazione metaforica di questo percorso, di questa energia che caratterizza, modella e guida non solo il mondo della materia, ma anche quello dei viventi. Il cristallo è la realizzazione nella materia grezza (la roccia) di questo percorso di perfezionamento, che concretizzandosi e venendo alla luce nella sua bellezza e perfezione, diventa un emblema, un simbolo ed uno stimolo per un percorso iniziatico anche per gli esseri umani, verso un perfezionamento di se, verso un'interiorità cristallina che trasmetta purezza e luce: se c'è riuscito un sasso, senza coscienza e consapevolezza di se, a maggior ragione dovremmo riuscirci noi !

MVNDVS era per gli antichi romani il cuore dove si fondava una nuova città: veniva savata una fossa, all'interno della qualle ogni persona versava una manciata della sua terra d'origine, mischiata a quei prodotti che avrebbero costituito la base produttiva della nuova città. Attorno a questa fossa si sviluppava la città, e queste fosse erano considerate dei portali dimensionali che, aprendosi in alcuni periodi dell'anno, mettevano in comunicazione in mondo dei vivi con quello dei morti, erano giornate festive queste, dove venivano sospese tutte le attività economiche e lavorative.

VITRIOL è invece l'acronimo di "Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem (Veram Medicinam)", ovvero "visita l'interno della Terra, rettificando e purificando troverai la pietra nascosta, che è la vera medicina" , una visione alchemica della geologia, un guardare ai minerali e alle rocce con uno sguardo non solo materialistico, ma anche metaforico e spirituale, in fondo ogni antica saggezza ci narra con diversi linguaggi che ogni molteplicità ci può ricondurre all'Uno, ed il macrocosmo si riflette nel microcosmo, dove le energie che li animano e le leggi che li governano sono in fondo le stesse, spirituale e materiale si compenetrano, e forse questo confine, questa distinzione, è illusoria ed arbitraria.

La Barite (Solfato di Bario), che appartiene al gruppo della Celestina, è uno dei minerali non metallici più pesanti presenti in natura, il suo stesso nome infatti deriva dal greco barys che significa appunto "pesante", e per questa sua caratteristica viene utilizzata in diversi ambiti dell'industria, ma non solo: dalla barite macinata si ottiene una polvere con caratteristiche luminescenti, tanto che gli alchimisti medioevali la chiamavano "la pietra fosforica di Bologna". Nel recente passato questa sua peculiarità le ha assegnato un ruolo anche nell'ambito della fotografia: ricoprendo le stampe di un sottile strato di polvere di barite, si otteneva infatti un particolare effetto di lucentezza molto apprezzato.

In cristalloterapia la Barite è nota per le sue proprietà calmanti, rilassanti e fortificanti, utile in caso di ansia o stati confusionali, avrebbe infatti la capacità di metterci in contatto con la parte più profonda ed intuitiva di noi stessi, aiutandoci a fare chiarezza se necessario, a comunicare meglio, a ricordare meglio i sogni. Per questa sua capacità di metterci in contatto con dimensioni più profonde, la barite viene anche utilizzata, per esempio dagli Indiani d'America, per favorire viaggi astrali o contatti con spiriti guida.

C'è tutto un mondo sconfinato di proprietà, usi, poteri, energie e storie dietro ad ogni pietra, dietro ad ogni cosa, queste mie brevi parole non vogliono certo essere esaustive, ma vogliono più che altro stimolare la curiosità e la ricerca personale, prendendo come pretesto un piccolo sasso trovato sulle colline.

Il mondo delle pietre è una vera miniera tutta da scoprire, sia in senso letterale che metaforico !
Translate into English

Comments

Sign-in to write a comment.