Pigi Mazzoli

Pigi Mazzoli

Posted on 03/08/2012


Photo taken on March  8, 2012



Keywords

sedano
verza
porro
ravanelli
celery
leek
radish
Savoy cabbage
sedano da costa


Authorizations, license

Visible by: Everyone
Attribution

173 visits

Raphanus sativus, Allium porrum, Brassica oleracea sabauda & Apium graveolens var. dulce.

Raphanus sativus, Allium porrum, Brassica oleracea sabauda &  Apium graveolens var. dulce.
Ravanelli (solo le foglie), porro, verza e sedano per il minestrone alla milanese.

Il Ravanello comune (Raphanus sativus L., 1753) è una diffusa pianta edule, appartenente alla famiglia delle Brassicaceae.

Il porro [Allium porrum (L.) J. Gay] è una pianta erbacea monocotiledone facente parte, con la cipolla e l'aglio, delle Alliaceae, una famiglia del gruppo delle Liliaceae.

La verza o cavolo verza (Brassica oleracea var. sabauda L.), detta anche cavolo di Milano (o cavolo lombardo e cavolo di Savoia), è una varietà simile al cavolo cappuccio, ma a differenza di questo presenta foglie grinzose, increspate e con nervature prominenti.
Pianta biennale con radice fittonante non molto profonda, possiede fusto eretto, di lunghezza raramente superiore ai 30 centimetri. La palla, verde o rosso-violacea, non è molto compatta; le foglie interne sono bianco-giallastre. Viene coltivato in varie zone d'Italia ed è un ortaggio molto conosciuto.

Il sedano (Apium graveolens L.), è una specie erbacea biennale appartenente alla famiglia delle Apiaceae, originaria della zona mediterranea e conosciuto come pianta medicinale fin dai tempi di Omero. Le varietà più utilizzate in cucina sono il "sedano da costa" (Apium graveolens var. dulce) di cui si utilizzano i piccioli fogliari lunghi e carnosi, e il "sedano rapa" (Apium graveolens var. rapaceum) di cui si consuma la radice.

Comments