E mentre camminavo per il vialetto che porta a casa mi sono bloccata con la testa all'insù per guardare il cielo, è pulito, perfetto, coperto di stelle, luminoso, affascinante completo.

In quella posizione ferma ferma totalmente rapita da questa bellezza ho pensato che avrei voluto solo una cosa in quel momento, avere qualcuno per mano in silenzio con la testa all'insù che guardava la mia stessa stella senza averla decisa.

Quelle scene da film... quelle cose che pensi che primo o poi capiterà, si ve lo dico, stasera sono triste, sfiduciata e anche antipatica.

Sono infrequentabile in questi momenti, passo da cucciolo a iena, perfino Lola è uscita e non torna più!!

Domani rinizierà tutto ancora una volta, per morire di nuovo e dare quell'illusione che c'è sempre un motivo per ogni cosa.....domani sarà come la prima volta, come sempre...domani sarà strepitoso, nella testa quella canzone, nelle mani quell'odore, nel cuore.....................tutto il resto.

 

ps:

AUGURONI GABRI!