Sono un paio di giorni che mi faccio questa domanda...."esiste l'età giusta?"

quando ti innamori per esempio, quando sei in quella fase in cui anche un cielo nuvoloso ti fa abbronzare, o un bicchiere di acqua calda ti rinfresca, quando sei in quel momento che rincorri il tuo cervello perchè lo hai decisamente perso...dico... non c'è un'età per questo giusto?

No perchè mi rendo conto che non capita solo a me, tutti cambiano i lineamenti del viso quando si innamorano, e succede con la prima cotta, con il primo vero amore (chissà poi qual'è), con il compagno della vita, e qualche volta capita anche quando le persone sono anziane ma trovano qualcuno con cui finire il resto dei giorni.

Allora pensando a questo, mi è venuto in mente che in realtà non c'è un'età per innamorarsi e questa non è una novità, ma partendo da quest'affermazione ormai usatissima dico...Per cosa c'è un'età giusta?

Qual'è l'età giusta per mettersi le collant color carne per esempio? Mia mamma quando ero piccola non me le faceva mettere perchè sono da "donna"....e quando si diventa donne?

Madonnina... sono entrata in un turbinio di domande che mi si è aggrovigliato il cervello come la vecchia linguetta della simmental!!!

E qual'è l'età giusta per andare in ferie da soli?

E per mettersi lo smalto?

E per tingersi i capelli?

Qual'è l'età giusta per fare l'amore?

E per andare ad un concerto?

E quando si può iniziare a dire "sono fuori non so quando torno ciao"?

Dico.... voi sapete dare delle risposte esatte? No, non credo, non ce ne sono...e allora perchè si sente sempre dire.."dai..guarda quella com'è vestita sembra una ragazzina e avrà 50 anni" dico...ma a 50 anni uno non ha ancora l'età giusta per mettersi quello che cazzo vuole?!? Eh no! Perchè l'età giusta per qualcosa è sempre "dai ai" mai "da li in poi".

Non è una lotta contro la società, non è una di quelle sere che scrivo con rabbia, sono qui, seduta con il mio bel pigiamino rosa, la sigaretta in una mano, l'estathe sulla scrivania, il cane che dorme tutto tranquillo, solo che mi sono messa a ragionare su questa cosa...e ovviamente da qualche parte è scaturita..

Si si..... dalla parte del cuore ovviamente.. perchè dico, uno sta male per amore, poi impara che "basta che passi un pò di tempo" e dice vabbè la prossima andrà meglio, ma poi non c'è un'età..perchè la prossima volta è sempre uguale.. e allora da li ho iniziato a pensare che non è solo per l'amore è per tutto!

Mah...vorrei ci fosse un'età in cui DA LI IN POI l'età stessa non conta più niente....e così domani poter bere il mio bel bicchierone d'acqua calda mentre mi abbronzo in una bella giornata di pioggia...:)

 

Buona notte a chi dorme

e

Buon giorno a chi si sveglia