Tutti voi penserete di sapere cosa sia un Byte.


Vi dimostrerò che non è così:

Lui è l'unico inimitabile e insostituibile minuscolo Byte.



Non credete ai ciarlatani che raccontano un sacco di bugie in giro.

Scherzi a parte, abbiamo trovato questo bacarospo solo e abbandonato in un parcheggio pieno zeppo di macchine, come facevamo a lasciarlo li?
non potevamo.
Quindi adesso convive con un criceto, me e Dario....a breve avrà anche Cora, l'altra mia figlia, che per adesso sta con i nonni.
Parlo come quelle schizzate gattofile con la vocina stridula, mi faccio schifo da sola.

Ma parliamo dei miciotti piccolini.
Quando si prende un cucciolino è molto importante controllarlo.La cosa migliore è portarlo dal veterinario che potrà fare un controllo più approfondito soprattutto se con voi porterete anche un campione di feci.
Il problema dei trovatelli è che spesso sono figli di gatte non vaccinate, non sverminate e spesso hanno sofferto, sia per il freddo, sia per la fame.nel mio caso sono stata abbastanza fortunata perchè la madre lo allattava regolarmente ed è piuttosto in forma nonostante sia un pò magrino.
Sicuramente però, se sono gatti di strada avranno i vermi, la tenia o gli ascaridi.Questi si riconoscono molto bene nelle feci, sono dei filamente bianchicci simili a spaghetti;comunque sia ,anche se non li vedete non è detto che non ci siano.Una bella sverminatina io la farei di default insomma.
La cosa che vi deve far insospettire è la diarrea, il vomito, la depressione e la magrezza.
Gli altri parassiti intestinali, un pò più pericolosi, sono i coccidi.Purtroppo Byte li aveva, siamo stati un pò con il fiato soseso per qualche giorno, ma il trattamento ha funzionato e adesso rompe i c.....ehm....volevo dire...è vivace e coccolone :D
I trattamenti sono diversi.Per la tenia e gli ascaridi in commercio si trovano prodotti che con un unica somministrazione risolvono il problema, mentre per i coccidi sono necessarie per lo meno 2 somministrazioni a 15 giorni di distanza.
Byte ha preso 2 pasticche (1 per 500 gr) di appertex (per i coccidi) il primo giorno, il quarto ho dato il Felex(per la tenia), che si somministra nel cibo oppure si può anche spalmare sul pelo (che tanto poi, in pochi secondi, se lo leccano subito via) e il quindicesimo giorno ridarò le altre pasticche di appertex.
Ovviamente questa bestiaccia aveva anche la rogna auricolare, che come protagonista aveva l'otodectes cynotys....non è un pericolo per l'uomo, a meno che non vi puliate le orecchie con lo stesso cotton fioc che avete usato per i vostri bacarospi pelosi.La cura è molto seplice: il Surolan che è una soluzione auricolare da iniettare nelle orecchie due volte al giorno per una settimana.
Per i gattini di circa 2 mesi non importa adottare un'alimentazione particolare, i croccantini che si trovano in comercio vanno più che bene, a patto che siano fatti appositamente per i cuccioli.A Byte, che è particolarmente magro , ho dato anche un pò di a/d i primi giorni.
I gatti/bacarospi potranno essere vaccinati dopo aver concluso i trattamenti antiparassitari e solo se sono sani.
Fatemi gli auguri con tutte ste' bestiacce, ne ho bisogno!

Ah! dimenticavo....lui è Femto.....che dite, come sta?:DDD