Nella più autentica
prospettiva di te
ho districato i nodi dei  miei pensieri

figurando
colorati bandoli
matasse
stracci d'anima

Tu
che hai guardato oltre
dispiegando le tue vele
hai intravisto un nuovo orizzonte

costruendo
solide visioni
strade
metalliche emozioni

Sciolgo in lacrime le mie catene
satellite di te
          ormai satellite di niente.