Si, si, scrivo in ialiano! So benissimo che é pessimo e conto su di voi , italiani per correggermi!!.

Sicuro ?, ci conto!

La scelta dell'Italia? Prima un amore (per l'Italia da adloescente) ad Assisi.

Assisi nel 58 , potete imaginare. Ma, poveri ragazzi che ci vivevano. Se vi interessa, vi racconterò.

Poi, nel 89 ho dovuto smettere di lavorare.

Ho scelto l'italia.

Avevo una bambina che stava molto meglio in Italia. I francesi sono un pò freddi con i bambini, particorlamente a Parigi.

La mia bambina ha trovato la gioa di vivere in Italia.

In Italia vigge il sorriso....

Per me...Credo che basta un frrase.

Ho saputo in Italia che zoppicare non esiste. Esiste la persona.

poi, la stampella, poi la carozzella...

Tanto facile, no! Ma il sorriso romano aiuta tanto. Vorrei sapere bene trovare le parole.

Conosco una canzone che amo tanto : Grazie Roma

Oggi, ho fatto una passeggiata nel centro.

Roma mia, eterna scoperta.

In ogni stradetta, fatta tante volte , si scopre sempre una cosa nuova.

Ma, ditemmi una cosa . Come si fa a fare amicizie a Roma ?

Ciascuno fa i fatti suoi ed è imopossibile allacciare un rapporto.

Io, cerco molto amicizie. Lo so fare alla francese, ma è evidente che non funziona per Roma.

Voi romani, mi date un consiglio ????

Per gli altri italiani. Il mio amore dell'Italia non è limitato a Roma.

Ho un debole forte per l'Umbria. Tanti posti dell'Italia, non conosco e le scopro grazie a voi.

Firenze, Sienna, si. Ma tanto tempo fa. Ed adesso non é più possibile.

A tutti gli italiani, mando un bacione per tutto che m'ha dato il vostro paese.