E io ho un cerotto enorme che mi avvolge da 10 lunghi anni.
Non si stacca più.

In effetti avrei voluto scrivere di più... riuscire a raccontare.
Ma non ci riesco.
Sono passati 10 anni e non è vero un cazzo che il tempo guarisce ogni ferita.
Il tempo fa soltanto sì che tu abbia la forza di rassegnarti.
E per me la rassegnazione è comunque una sconfitta.

Per fortuna ci sono i cerotti.
Io ne ho uno grande e grosso appiccicato sopra di me.

Alle volte è fastidioso, mi sento soffocare e mi toglie il respiro e le parole.
Alle volte mi fa compagnia, come un malinconico compagno di viaggio.
Siamo amici ormai.
E sì. Credo che non si staccherà mai. Fa parte di me.