Cari lettori, lettrici ed elettrici, sono stato invitato dall’autore di questo blog a scrivere un articolo di mio pugno, sebbene all’inizio fossi dubbioso ho deciso poi di arricchire questa pagina web delle mie parole.

L’amico Luca visto che anche io avevo creato un blog (cosa poco originale di questi tempi lo ammetto), ne ha creato uno a sua volta non uguale ma sulla falsa riga del Cocks Bolg…. All’inizio ho gridato allo scandalo pensando pure di rivolgermi alla guardia di finanza e anche al consorzio per la tutela del palio, poi però mi sono fermato a riflettere e sono giunto ad una conclusione.
In questa sede voglio appunto spezzare una lancia a favore di Luca in quanto lo voglio considerare un seguace che sull’orma del maestro vuole creare qualcosa di nuovo e piacente che possa allietare le navigate burrascose su internet.
TI PERDONO quindi mio adepto e ti voglio incoraggiare nel trovare idee sempre nuove e non voglio che le persone pensino che ci facciamo concorrenza (non ce la puoi fare mai tra l’altro) ma i visitatori devono pensare che facciamo parte di una solita corrente…. La mia.
Colgo l’occasione per porgere a tutti un cordiale saluto e invito tutti a visitare il padre di questo blog cliccando sul seguente link: a.cocks84.ipernity.com