Cosa c’entra questo cielo lucido
Che non è mai stato così blu
E chi se ne frega delle nuvole
Mentre qui manchi tu
(è una bella giornata, ma non la si può godere quando accanto a noi non c’è la persona che amiamo)

Pomeriggio spompo di domenica
Come fanno gli altri a stare su
Non arriva neanche un po’ di musica
Quando qui manchi tu
(domenica apatica, ci si chiede come facciano gli altri a stare bene.. mentre lui è lì, solo, e neanche la musica riesce a distrarlo dal pensiero di lei)

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere
(si chiede se anche lei pensa a lui, se lo pensa con piacere, se si domanda se anche lui lo sta pensando.. )

Cosa c’entra quel tramonto inutile
Non ha l’aria di finire più
E ci tiene a dare il suo spettacolo
Mentre qui manchi tu
(di nuovo una descrizione del paesaggio intorno a lui, stavolta a fine giornata..)

Così solo da provare panico
E c’è qualcun\’altra qui con me
Devo avere proprio un aria stupida
Sai come è manchi te
(cerca di cancellare il pensiero di lei stando con un’altra, ma si rende conto di sentirsi ancora più solo, e inoltre stupido per aver cercato una compagnia di cui non ha bisogno, perche l’unica cosa che vuole è lei!)

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

E adesso che sei dovunque sei
Ridammelo indietro il mio pensiero
Deve esserci un modo per lasciarmi andare
(dev’esserci un modo x lasciarmi andare.. come a dire.. un modo per toglierti dalla testa dovrà pur esserci..ma… quale?)

Cosa c’entra questa notte giovane
Non mi cambia niente la tv
E che tristezza che mi fa quel comico
Quando qui manchi tu
(finita la giornata viene la sera.. neanche la tv lo distrae da questa apatia continua, che sarebbe scossa solo da lei..)

E adesso che sei dovunque sei
Chissà se ti arriva il mio pensiero
Chissà se ne ridi o se ti fa piacere

E adesso che sei dovunque sei
Ridammelo indietro il mio pensiero
Deve esserci un modo per lasciarmi andare