Ho iniziato come tutti o quasi tutti con la macchina fotografica e la pellicola, poi sono passato alla fotografia digitale e ho scoperto la possibilità di ritoccare le mie immagini. Mai avrei pensato di convertirmi un giorno alle immagini digitali, quelle che non corrispondo in nessun modo ad una cosa vista realmente e catturata dall’obiettivo della macchina fotografica. E’ stato grazie a Flickr che sono entrato in contatto con dei grandissimi artisti, molti dei quali ritrovo in questo sito, che mi hanno fatto avvicinare alla manipolazione di immagini e da allora la mia fantasia e la mia voglia di sperimentare non hanno conosciuto più limiti.
Amo molto le canzoni italiane e la poesia e desidero che nel mio lavoro l’immagine e il testo si fondano insieme e diano una emozione nuova e completa.
Per molti anni ho frequentato Flickr, oggi ho trovato in ipernity un luogo ideale, dove rivedere e migliorare qualche lavoro già archiviato e farlo rivivere senza quei piccoli difetti che si notano solo dopo un po’ di tempo.
Ipernity è un luogo silenzioso e delicato, non chiassoso e frenetico come Flickr, la cui vitalità è preziosa ma è anche il suo più doloroso tallone d’Achille.
Spero che il mio lavoro vi piaccia.


Presentation

I started as most or all of the camera and the film , then I switched to digital photography and I discovered the ability to retouch my images . I never thought one day to convert to digital images , the ones that do not correspond in any way to a thing seen and really captured the lens of the camera. It ' was thanks to Flickr that I came into contact with the great artists , many of whom find at this site, which made me approach the manipulation of images, and since then my imagination and my desire to experiment not have known no bounds .
I love the Italian songs and poetry in my work and I want the image and text fuse together and give a complete new thrill.
For many years I attended Flickr, ipernity today I found a great place where revise and improve some work already archived and revive it without those little defects that become apparent only after a bit 'of time.

Mario